Breve. Intenso.

Ed eccoci di ritorno. Domani ufficio e tutti gli annessi e connessi. Sono stati solo 3  giorni , ma intensi. Ogni volta che mi allontano dal quotidiano vedo con maggior chiarezza la realtà, i miei obiettivi e le piccole (e grandi) cose che potrei cambiare. Le percepisco, le vedo, le sento, mi arrivano forze ed energie che…

La valigia …

e i cambiamenti che porta con sé. La bipede ha sempre viaggiato spesso, con noi o con la scuola o per studiare in estate all’estero. E  la valigia è sempre stata una “attività” che coinvolgeva tutti. O meglio per molto tempo era la mia attività: preparavo, dividevo i capi, i prodotti per l’igiene, le scarpe,…

Momenti di trascurabile normalità

Ebbene sì mi sono imposta più colore nella vita e più relax, tempi e modi da definire con precisione, ma diciamo che sto iniziando e così nel week end: ho mangiato cioccolato a go go ho letto tanto ho pulito poco ho coccolato la mia Glee, l’ho tenuta vicina e abbiamo gongolato sul letto ho…

Quando è vacanza….

Per me è vacanza quando: non devo controllare l’orologio esco senza trucco (nessuno mi conosce). Sì perché altrimenti mi direbbero “sei pallida”, “non stai bene?”, “non hai dormito?”e varie sul genere mi sento libera di girovagare, guardare, non pensare, non parlare riesco a godere del singolo momento non sono pervasa dal sottile desiderio di essere…

Quando meno te aspetti…per guardare oltre il presente

La mia vita in rosa è diventata bordeaux…il male è peggiorato e così sto facendo un po’ di accertamenti, oltre a quelli che di solito lascio per il mese di luglio. In questi giorni direi che la mia amica ansia (per me appunto bordeaux) sta occupando qualche spazio di troppo. Ma…..guardo oltre il presente e…

Questione di prospettiva

Rieccomi, un po’ tanto acciaccata, un po’ rilassata per la fine della scuola, un po’ sempre di corsa e pure avrei da commentare su alcune persone…ma siccome non uso uno pseudonimo, tutto e tutti diventerebbero riconoscibilii, anche se usassi qualche nomignolo carino….così passo oltre e mi concentro sulla prospettiva. Nel turbinio mentale che spesso mi…

Io, Milano e Chagall

….ovvero una giornata fantastica. Eh sì ho telefonato, prenotato la guida e il principe e la bipede sono stati messi di fronte al fatto compiuto: visita al Palazzo Reale di Milano alla Retrospettiva su Chagall. Una giornata di sole iniziata con un pochino (ma poco eh…solo stivaletti un po’ tropo rock per me bipede semi…

L’inutile prospettiva…..

….del maneggio. “Mamma devo fare un progetto a scelta per disegno tecnico, devo presentare la pianta, la prospettiva, le foto e l’arredamento. Per non fare le solite case ho scelto di far il maneggio” Nessuno in famiglia è architetto o portato per il disegno e nessuno di noi si ricorda nulla delle prospettive studiate al…