Dalla lettura alla scrittura

Lo so che sapete che adoro leggere. L’ho raccontato tantissime volte!

La scrittura invece mi è sempre sembrata un’arte troppo lontana dalla mia velocità, dai miei tempi, dalle mie corse, dal mio modo di limare sempre per fare in tempo a fare tutto. Però mi ha sempre affascinato. Da piccola, come tutti, ho scritto qualche pagina di diario, da grande ho scritto temi e spesso mi piaceva pure. Però non ho mai pensato di scrivere un racconto o una storia. La curiosità di scrivere però c’è e non so dove mi porterà.

E siccome le cose non succedono a caso, ecco che nella mia città è stato organizzato un corso di scrittura creativa per principianti. Un luogo magico, sembra una terrazza verso la fantasia, l’atmosfera è raccolta, il the di metà mattina mi ricorda le coccole della mamma quando ero bimba, non ci sono obblighi ma solo tanta energia. L’insegnante è dolce, coinvolgente, paziente, colta, i compagni stimolanti e simpatici. E poi ho iniziato con due amiche del cuore. E così per ora di sabato, ma poi di lunedì sera ho dato il via ad un  percorso di sperimentazione. Come mi piace!!!

Anna, l’insegnante ci guida nelle nostre prove e ci corregge i nostri errori. Ci orienta verso tecniche di scrittura che, peraltro, a me risuonano come luci quando leggo più che quando scrivo.

In compenso la ginnastica danzata ho dovuto abbandonarla, perchè la mia schiena non riusciva a reggere i movimenti.

Alcuni progetti si sono arenati, altri sono partiti.

Qualche ansia per la salute dei miei accompagna le giornate e spesso le notti. I

l reflusso e i noduli alle corde vocali stanno impegnandosi molto a farmi stare senza voce….che sia un segno anche questo del destino?  Vorrà forse dire che dovrò parlare di meno e scrivere di più?!

Buon we!

IMG_1729 (1).jpg
Noi alle prese con spunti per la creatività
IMG_1730.jpg
Appunti al pc perché a mano non so più scrivere

 

Annunci

35 thoughts on “Dalla lettura alla scrittura

Add yours

  1. Belli questi corsi, non sono mai riuscito a trovarne uno vicino a casa! Potrebbe tornarti utile…chi può dirlo! E poi è una cosa nuova..e questo è cio che conta, uscire dalla routine sperimentare….in bocca al lupo,

    1. Viva il lupo! Anche per me è la prima volta, a Milano ce ne sono tanti, ma dopo il lavoro non sono mai riuscita a frequentarli. Questo è arrivato come una manna dal cielo!

  2. Mi iscrissi a Roma a un corso di scrittura tenuto da Dacia Maraini ma solo per piacere. Scrittore nn ci si diventa puoi imparare a scrivere ‘cose’ ben articolate ma…
    Per la ginnastica devi fare come me PILATES un toccasana e mezz’ora di addominali e pesetti 😉

    sherasalutiebaciserotini

    1. Accidenti Dacia Maraini! Anche io lo faccio solo per piacere, non ho nessuna velleità da scrittrice. Quanto al Pilates mi sto informando per trovare un posto qualificato e vicino a casa! Sai che la mia pigrizia è proverbiale! Baci e buona giornata

  3. parli meno e scrivi di più. Che bello! A quando il primo racconto creativo? Sono curioso di leggerlo. Credo che sia stimolante il corso.
    Tanti progetti ma alla fine il tempo tiranneggia.
    Mi dispiace per la salute dei tuoi genitori ma in particolare per il tuo stato. Riguardati la schiena e la gola. Per il reflusso, non saprei.
    Un bacione

  4. ciao ❤
    bello ..che hai trovato e fai questo corso …le cose che ci fanno star bene sono anche queste ..andar in un posto dove ci son persone con cui siamo in sinergia ,dove c'è una buona energia ..e riesci a far cose meravigliose …magari le prime no …ma poi verranno sicuramente ..
    per l'altro corso vuol dire che in questo momento ..non era il momento giusto 🙂
    mi dispiace per i problemi alla voce / gola ..spero si sistemino al più presto …
    un abbraccione ❤

    1. Al corso ci hanno insegnato che le tecniche servono….ma io credo che puoi sapere tutte le tecniche ma ….o hai il dono della scrittura o non ce l’hai, e io non ce l’ho! Baci

  5. che meraviglia! non mi dispiacerebbe proprio provare un corso come il tuo…
    ho sempre il timore che la mia timidezza alla fine abbia la meglio su tutto e mi blocchi: bisogna avere il coraggio di buttarsi, brava!
    buon we
    chiara

  6. Salve Elena. A me invece piace scrivere e leggo pochissimo. Leggo solo riviste scientifiche, quasi mai narrativa- purtroppo. C’e’ che se leggessi di piu’, e avessi letto di piu’ scriverei sicuramente meglio. A scuola ero quasi un grafomane, scrivevo ma spesso non terminavo la cosa, iniziavo un racconto e non lo terminavo, o non lo portavo avanti. Ora col pc mi trovo bene anche perche’ con carta e penna scrivo malissimo come grafia. Pensa che delle cose da me scritte non le capisco. “Chi non capisce la sau scrittura e’ asino di natura”, come si diceva ai miei bei tempi della scuola 🙂

    Ho fatto un post musicale, sulle canzoni di Guccini. Ti piace? A me molto, coem cananti ce ne’ di migliori, ma mi piace come poeta. Ciao 🙂

    Marghian

      1. Salve Elena.. Sto a casa in malattia (influenza, nulla di serio- ma un po’ rompi…- ). Ieri prima di pranzo ho fatto un post sulla musica antica dellla mia terra. Se la vuoi venier a sentirla, e a leggere il post? Ciao 🙂 Marghian

  7. La scrittura arriva quando vuole, quando è il momento giusto, a volte ce l’hai dentro e non lo sai, a un certo punto esce, quasi da sé, poi viene quasi naturale dedicarle la cura e il tempo perché esprima il più esattamente possibile quello che vuoi dire e quello che sei. Comunque è bellissimo incuriosirsi.
    Un fisioterapista e un logopedista non possono far nulla per te? (per me hanno fatto miracoli).
    In ogni caso hai sempre un atteggiamento verso la vita che mi piace moltissimo 🙂

  8. Hai dovuto abbandonare la ginnastica danzata e ora ti approcci a far danzare i pensieri! Non ho mai frequentato un corso di scrittura creativa anche se ho studiato le tecniche per lavoro. Mi piacerebbe saperne di più.
    Auguri per tutto 🙂

    1. Anche per me è la prima volta. Si parla molto di spunti e ora anche di tecniche per scrivere. In realtà io non ho nessun romanzo nel cassetto, ma mi piace molto la condivisione e la voglia di metter in comune storie e pensieri che si è generata in questo corso. Peccato non abiti vicino!!! Baci

  9. Salve Elena. Mi sono ora ricordato di te perche’ ho scritto da Mariro’ sulla pesca, ho scritto due paole anche rivolte a te, ossia sul fato che non e’ la pesca in se a “non andar bene” ma che tutto, se è esagerato….. Serena giornata, ciao 🙂

    Marghian

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: