Tag

, , ,

Segnali presenti

  • Libri sparsi ovunque (fino a qualche giorno fa giacevano comodamente nello zaino)
  • Ansia da versioni di latino da fare
  • Collegamento ad internet permanente “Eh devo controllare le versioni, voglio essere sicura che gli esercizi di matematica siano corretti, vorrei verificare il procedimento dei problemi di fisica…..”
  • Wapp sempre aperto con innumerevoli conversazioni attive: gruppo del mare, gruppo dell’Inghilterra e amici (molti) conosciuti nei mesi estivi, varie ed eventuali…
  • Nostalgia di amici, più o meno speciali, che gonfia gli occhi
  • Libro per la preparazione della patente aperto e domande sui cartelli stradali a go go
  • Fame tremenda ad ogni ora del giorno
  • Silenzio mattutino “meglio dormire ora poi non si sa”
  • Rumore serale “mamma ma è presto di sera si deve pur vivere”

Non si registra:

  • Voglia di aiutare in casa
  • Voglia di finire i compiti
  • Voglia di leggere (del resto i libri suggeriti non è che fossero proprio accattivanti..)

Ma chi non è passato da questi delicati, allegri ma anche difficili momenti?

Advertisements