Ma vie en rose

Dopo giorni di irrigidimento: collo. schiena, gambee dolore placato solo dai mitici antidolorifici, mi decido e vado dall’osteopata.

Mi sdraio, lei mi stropiccia leggermente e tocca i punti chiave, ma soprattutto mi fa riflettere sulla natura e sul luogo delle mie “contratture”.

“Deve lasciarsi scivolare le cose, pensi a se stessa, non pretenda troppo da se stessa, non è una più una ragazzina è nomale avere maggior necessità di ripresa, scarichi la tensione appena riesce” . (Ma posso anche mandare qualcuno a quel bel paese?)

Sul momento vedo (e non solo dato che mi è stato fatto notare)  tutti i miei 48 anni sulle spalle, sul collo, sulla schiena…ma poi  l’osteopata mi propone dei cerotti  che aiutano ad alleviare il dolore e mi fa scegliere il colore tra nero, grigio e rosa.  Io scelgo il rosa.  Tutta incerottata, mi son rivestita e ho pensato che il rosa mi dona e molto! Per il resto ….beh mi impegnerò anche a vedere rosa…e a trovare qualche bel paese nel quale mandare qualcuno!

Ma vie en rose
Ma vie en rose

Mantra serale: relax in pink!  

58 commenti Aggiungi il tuo

  1. giorgio ha detto:

    mi farebbero comodo una scatola di nero grazie

    1. Elena ha detto:

      No dai neri son tristi !

  2. tramedipensieri ha detto:

    anche per me rosa!
    :)))

  3. stravagaria ha detto:

    Sono cerotti medicali tipo transact?

  4. Pendolante ha detto:

    Quando trovi il paese dimmelo che ci mando anche i miei… Intanto mi spedisci qualche cerotto?

    1. Elena ha detto:

      Certo che quel paese e’ bello pieno !!!

      1. Pendolante ha detto:

        Stipato più di un treno di pendolari 🙂

  5. newwhitebear ha detto:

    Intanto cominci dal paese più vicino e ci mandi qualcuno. Poi man mano che ci prendi la mano e hai esperienza in paesi belli e lontani, ci trovarai soddisfazioni a mandarci un bel po’ gente.
    Il rosa ti dona, senza dubbio. Ma almeno serve a qualcosa o fa solo coreografia?
    Dolce notte e rilassati

    1. Elena ha detto:

      Il colore non influisce però sto un pochino meglio . Quanto ai paesi….Comincio a mandare qualcuno😉

      1. newwhitebear ha detto:

        L’importante è che l’oggetto faccia il suo lavoro bene.
        Per i paesi… fai bene!
        Sereno pomeriggio
        Un bacio

  6. Volevolaprinz ha detto:

    Sagge parole dell’osteopata,detto da un provetto osteopata 😊

    1. Elena ha detto:

      Dove lavori ??? Per me nuova questa modalità di lavoro dell’ Osteopata

      1. Volevolaprinz ha detto:

        Lavoro in proprio vicino Milano ma non ho ancora terminato il percorso formativo

      2. Elena ha detto:

        Super in bocca al lupo!

  7. buonanotte…..servirebbe anche a me quel cerotto…intatnto ho iniziato a spedire qualcuno a quel paese 😉

    1. Elena ha detto:

      I cerotti stanno dando qualche frutto ….Insieme a quache “spedizione”

  8. Laura ha detto:

    Tesoro che belli quei cerotti, ne vorrei qualcuno anch’io!! 😀 Sai che il medico lo diceva sempre a mia mamma: “lei signora deve imparare a mandare a quel paese chi la fa arrabbiare cosi’ tanto”. Oggi ho visto un’intervista su centenari che ci sono in Italia, ad una signora novantenne le hanno chiesto: “ci sveli il suo segreto per vivere cosi’ bene e cosi’ a lungo!” La novantenne ha risposto: “mangio, bevo e chissenefrega” 😀 😀 😀 Baci cara, buona settimana, ❤

    1. Elena ha detto:

      Voglio imparare il chissenefrega ma non riesco 😦

      1. Laura ha detto:

        Vorrei anch’io ma non si puo’, sopratutto in famiglia, certo che ci sono delle giornate che fuggirei in un posto lontano e non tornerei mai piu’, in un posto tipo bella isola, mare calmo, sole bello, in compagnia perche’ da sola non ci sto, 😀 😀 😀

      2. Elena ha detto:

        Andiamo insieme?

      3. Laura ha detto:

        😀 ci sto, 😉

  9. laeffe78 ha detto:

    Sagge parole quelle dell’osteopatadel l’osteopata. Il corpo ci parla e ci lancia segnali d’allarme, bisogna ascoltarli e lavorare per stare bene…a tutte le età.
    Baci

    1. laeffe78 ha detto:

      Lafenicerinascedase

      1. Elena ha detto:

        Scusa ma non riesco a vedere il tuo blog, mi dice pagina non trovata, mi manderesti il link per favore? Grazie

    2. Elena ha detto:

      Ci provo ma con fatica

  10. rosenuovomondo ha detto:

    Per la tensione nei punti che descrivi è passata facendo ginnastica in acqua. Li mi libero e scarico tutto.

    1. Elena ha detto:

      Effettivamente mi servirebbe , conto di fare qualche cosa ora che è estate

    2. Elena ha detto:

      Cara ti ho mandato richiesta perché il tuo blog non è più pubblico

      1. rosenuovomondo ha detto:

        il blog conosciamoci.wordpress.com è pubblico!

      2. rosenuovomondo ha detto:

        gli altri non sono privati. sono chiusi.

  11. tissi ha detto:

    rosa forever per noi ragazze ….
    ha ragione osteopata ..il corpo ti rivela le”contratture “della vita ….c’è una frase che dice ; l’ansia son tanti vaffanculo non detti ..sorry x parolaccia ..ma esprime bene concetto !!
    ho imparato che spesso ci si trattiene per ..educazione…quieto vivere …per non buttar al vento anni di fatica e lavoro ….ma la maggior parte non serve trattenersi ..anche perchè se ne approfittano ..dunque …quando serve un vaffa… ben posizionato ..e stomaco ..muscoli ti ringrazieranno 😉 😀
    Buona giornata ❤ ❤ ❤

    1. Elena ha detto:

      Ecco infatti ne trattengo molti soprattutto ultimamente !!! Baci

  12. andrea paccagnini ha detto:

    i consigli non si danno se non richiesti ma metti in programma una serie di fanghi termali. Io ho risolto.
    “mi impegnerò anche a vedere rosa…” bello, ma non dimenticare di sorridere

    1. Elena ha detto:

      Ci provo e grazie i consigli son sempre ben accetti

  13. bookyboop ha detto:

    che carini pero questi cerottini ! spero che tu stia meglio ormai =) !

    1. Elena ha detto:

      Un pochino si grazie 🙂

    2. Elena ha detto:

      Complimenti per il tuo italiano…ho letto ora che sei francese anche se hai studiato a Milano

      1. bookyboop ha detto:

        Grazie ! mi fa piacere, anche se adesso, il mio accento è diventato orribile ahah. Spero tornare a Milano a settembre dopo la fine dei miei studi e trovare un lavoro, speriamo che il mio livello si migliora prima !

  14. Chiara ha detto:

    Quanto a contratture.. sto per andare dalla riflessologa, sperando che riesca a sbloccare una situazione alquanto bloccata 😦 che pizza! in bocca al lupo

    1. Elena ha detto:

      In bocca al lupo anche a te! E qui sti blocchi…uffi 😦

  15. Patrizia M. ha detto:

    Più facile a dirsi che a farsi, quello che ti ha detto l’osteopata.
    Comunque la mia lista per quel paese è parecchio lunga, quindi sarà meglio che inizi ad impegnarmi anche io ahahaha
    Un bacione e auguroni per i tuoi dolori, che se ne vadano in vacanza perenne, magari insieme ai miei 🙂
    Ciao, salutone, Pat

    1. Elena ha detto:

      Mettiamo in valigia i dolori in modo che partano senza di noi buona giornata!

  16. ili6 ha detto:

    anche i cerotti rosa o verdi sono antidolorifici. L’osteopata non tende a eliminare i farmaci? Dice bene comunque sulle contratture della vita, le rabbie represse sono tremende. Immagino cmq che stia lavorando sulla la postura. Ti consiglio anche lo shiatzu, con me ha funzionato e senza ombra di farmaci.

    1. Elena ha detto:

      I cerotti che mi ha applicato non rilasciano farmaci , dovrebbero aiutare la postura . E’ un periodo che ho un male Nuovo al giorno😫

  17. TADS ha detto:

    “Deve lasciarsi scivolare le cose, pensi a se stessa, non pretenda troppo da se stessa, non è una più una ragazzina è nomale avere maggior necessità di ripresa, scarichi la tensione appena riesce” . (Ma posso anche mandare qualcuno a quel bel paese?)

    sì, l’osteopata 😉

    1. Elena ha detto:

      Prox giorni .,,qui ho poca confessione

      1. quando vuoi…..Buona domenica 🙂

  18. tissi ha detto:

    Buona Domenica ❤

    1. Elena ha detto:

      A te carissima ! Sono in relax

  19. sherazade ha detto:

    “Take it easy ” !!! E magari a settembre iscrivendoti in palestra. Platea e ginnastica tonificante alternate sono una salvezza. Che i famigli imparino tre volte a settimana ad art a girarsi per la cena.
    Sherymparascoltareiltuocorpo

    1. Elena ha detto:

      Mi sa che lo dovrò fare !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...