Questione di prospettiva

Rieccomi, un po’ tanto acciaccata, un po’ rilassata per la fine della scuola, un po’ sempre di corsa e pure avrei da commentare su alcune persone…ma siccome non uso uno pseudonimo, tutto e tutti diventerebbero riconoscibilii, anche se usassi qualche nomignolo carino….così passo oltre e mi concentro sulla prospettiva.

Questione di prospettiva
Questione di prospettiva

Nel turbinio mentale che spesso mi accompagna, mi sono venute un sacco di idee e di voglia di fare e di realizzare progetti. E quando sento i bipedi amici di mia figlia che raccontano i loro progetti (e sogni) di vita, mi viene ancora più energia. Poi però, e qui viene il bello, faccio i conti con la mia età….e qui casco come una prugna rinsecchita (sì perchè nonostante qualche chiletto in più questa è l’immagine che mi viene in mente pensando ai miei …x8 anni) e realizzo che non ho tanti anni per fare, per rivoluzionare la mia vita lavorativa (perché quella personale me la tengo stretta così come è e in un altro post vi racconto a questo proposito l’insegnamento di una mia carissima amica), per buttare al rogo l’esperienza acquisita e lanciarsi in avventure presidiate da giovani pimpanti e mentalmente più veloci, più liberi, più flessibili.

….Insomma la prospettiva inevitabilmente cambia con l’età.

Annunci

65 risposte a "Questione di prospettiva"

Add yours

  1. E’ normale, il tempo passa e occorre adeguarsi, si diventa ridicoli altrimenti! (Questo è il nuovo blog, sono silvia)
    Buona serata 🙂

  2. Apro la posta dopo una settimana e ti trovo lì in prima linea. Che bello!

    Comunque, senti, piccola!… Quando ero magra, mi sentivo grassa e non godevo delle gioie di un peso forma. Tu non cominciare a sentirti vecchia perchè quando vecchietta diventerai, farai come me con la ciccia e dirai Urca ero giovane e mi pensavo vecchia così non godevo appieno…

    Tanti baci e tanta voglia di una chiacchiera dal vivo

  3. eh, si cambia…ma non è detto che si cambi in peggio!
    vabbè, a livello fisico c’è pochino da fare, ma insomma…ce la caviamo, dai 🙂
    le prospettive, invece, si modificano alquanto. Però continuiamo a costruire, a progettare, a fare…su nostra misura. E non è poco 🙂

  4. Il tempo scorre ma è la mente che deve rimanere giovane e competitiva.
    Non mi sembri la vecchietta che dice ‘largo ai giovani. IO ho già dato’
    E’ vero che ci si potrebbe trovare in deficit di energia nei confronti dei giovani virgulti ma l’esperienza che con certosina pazienza abbiamo accumulato ci dà un quid in più rispetto a loro.
    Dolce notte

    1. Ciao caro anche il tuo commento non mi era partito 😢. Non è tanto l energia che manca , quanto il fatto che ora è proprio difficile vivere una “nuova ” vita soprattutto lavorativa ! Baci

      1. Non è vero. La difficoltà sta nell’incertezza dell’ignoto, di quello che sta dietro la siepe e non vediamo.
        Baci.
        O.T. Togli il bannerone in basso, se dichiari di usare solo cookies analtici anonimo. Così ha sentenziato il garante oggi.

  5. Il tempo passa per tutti ed inevitabilmente si cambia.. ma non bisogna adagiarsi, bisogna restare “sul pezzo” e darsi sempre da fare per restare attivi, arzilli, al passo coi tempi! E non è affatto facile!

  6. …cominci post con progetti ❤ bello ,,bravissima ….. 😉 ;D
    e poi mi scivoli su età ,prugne secche ,chiletti in più 😉
    ma scherziamo …dai sù lascia perdere la seconda riga …e concentrati sulla prima …
    ho anch'io spesso 'sti pensieri ..quando umore è rasoterra … ma poi penso che qualche volta ( chiletti in più …età..e altro…) li facevo a volte anni fà …dunque ..son cicli …. 😉 continua invece con i progetti ❤
    un abbraccio grande e serena giornata ❤

    1. Cara mi sono accorta ora che non era partito il mio commento 😢. Si dai cerco di essere positiva (prugne a parte), ma l amarezza spesso ha il sopravvento, bacio grande

  7. Ogni tanto ti vedo “passare” su fb e …ti tengo d’occhio 😉 anche io mi limito a progetti a breve scadenza ma non ho escluso a priori progetti su larga scala. Chissà, la vita è piena di sorprese!

  8. Carissima Elena, era tanto che non ti leggevo, che bello ritrovarti. Secondo me è bellissimo che tu abbia tante idee e tanti progetti: magari non li porterai avanti tutti, ma forse qualcuno sì, perché no? Io ho qualche anno meno di te, e penso che più di tanto non potrò cambiare la mia vita, ma intanto la maturità mi fa godere di quello che ho (che è tantissimo) e di quello che vivo, poi qualcosa penso che comunque evolverà o si trasformerà. L’importante è non fermarsi ed essere sempre positivi! Un abbraccio grande e buona giornata. 🙂

      1. io mi sono inventata una serie di hobby per sentirmi ancora attiva , eppure mi rendo conto che per alcune cose mi dico delle bugie fantastiche !! 😉

  9. Elena tu hai un energia e non te ne rendi conto! I giovani hanno piu’ tempo per ottenere i loro desideri, ma noi ce la mettiamo tutta per non essere da meno, 😀 Un abbraccio cara, mai fermarsi, il corpo invecchia e’ normale, non ci pensare, cura la mente, e’ quella che ci fa vivere al meglio!!! Buona giornata, un abbraccio grande tesoro, ❤

      1. Io penso che quando la mente vuole vince sempre con il corpo, credimi!!! Ho l’esempio di mia mamma, era incredibile e riusciva ad ottenere quello che voleva combattendo con una forza incredibile, dolcissima la mia mamma con una grande personalita’, ❤

  10. Elena, non è da te … forza! hai x8 anni? Pure io ne ho x8 (chissà che valore ha la tua x!) e se penso che alla mia età mia madre è morta, automaticamente mi ritorna l’energia. Ti vedo e ti leggo “attiva”, ma ti prego, non farmi pensare a quando andavo a nuoto da Vietri a Salerno! Erano altri tempi e adesso a stento facco due bracciate. Ti abbraccio e, stai certo, che non ho la forza per stringerti! 🙂 🙂 🙂

    1. Carissima, davvero il pensiero della morte di tua madre alla mia età mette energia. A dire il vero l’energia non è che mi manca (almeno non sempre), quello che mi rattrista è la prospettiva di non poter cambiare molto della mia vita dal punto di vista lavorativo. Un abbraccio ….ti stringo piano

      1. Sta facendo il mio liceo e ha alcuni miei prof…immagina come sono giovani ….Ma lei è più ansiosa di me…quindi ogni anno un calvario 😦

      2. non essere troppo presente né apprensiva, dalle fiato, te lo dice uno che ha portato alla laurea tre figli, falla respirare, tua figlia, come gli altri coetanei, sta cercando di stabilire se il mondo possa fare a meno di lei o no… lasciala respirare. E’ al primo anno? cosa fa, scientifico, classico, artistico o cosa?

      3. Scientifico, 4 anno…e sta già un po’ pensando all’università. Io in realtà le dico di uscire e non sono molto apprensiva, ma lei si fa un sacco di paranoie 😦

      4. sente le tue ansie e cerca di arginarle, ne hai più di lei… quarto anno, è già una donnina alla prese con tutte le problematiche del caso, età bastardissima, stalle vicino senza invadenza, sicuramente ti sarai sciroppata i classici e le formule, un ripassino 😉

  11. Non ti abbattere, cambiare è normale, e crescendo si perde a volte un po’ di smalto ma l’entusiamo resta vivo… e poi l’esperienza maturata nel tempo è una ricchezza da utilizzare a proprio vantaggio.
    un abbraccio

  12. È vero la prospettiva cambia, c’è da chiedersi però quanto possa incidere il timore di intraprendere qualcosa di nuovo. E un po’, questo tuo post, fa riflettere anche a me…

  13. Ovvio che col passare del tempo cambia la prospettiva, ma (e lasciatelo dire de una nonna che, credimi ne ha passate tante) l’età è èrincipalmente una questione mentale.
    Altrettanto ovviamente ci saranno sempre (a qualunque età) giorni- o periodi- in cui ci si sente decrepiti e cadenti, ma ci saranno pure giorni- o periodi- in cui ci si sente giovani, molto giovani; il trucco sta nell’ignorare i primi e credere fermamente nei secondi 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: