Una domenica con un amore “meritato”

Questa  mattina con calma ho fatto una passeggiata con Glee e insieme ci siamo trovate con una mia cara amica a fare colazione al bar, in centro.  Tra le chiacchiere e il piacere di camminare al sole siamo state alla presentazione del libro “L’amore che ti meriti” di Daria Bignardi. Non ho letto questo suo ultimo libro, seguo la Bignardi abbastanza spesso in TV, ma non mi è mai sembrata molto simpatica. Invece sono stata positivamente sorpresa.

Daria sorridente appena entrata nella sala
Daria sorridente appena entrata nella sala

E’ una donna molto esile, sembra una ragazzina e per nulla femme fatale come invece appare in tv. Ha parlato come un fiume in piena, raccontando di sé e di come sia arrivata alla scrittura. E’ stata di una dolcezza e di una disponibilità disarmanti (forse per come io mi ero prefigurata il suo modo di essere). il suo gesticolare e il suo sguardo diretto, accogliente, materno, comprensivo mi hanno colpita. Il suo modo di parlare del libro e di come i personaggi le “ronzano” in testa mi ha appassionata. Ha letto l’incipit con un tono e un ritmo di lettura che ci ha fatto assaporare la sua scrittura senza fronzoli, diretta, quasi scolpita. Ho comprato il libro e, ovviamente, me lo sono fatto autografare.

Daria che firma la copia del mio libro
Daria che firma la copia del mio libro

Abbiamo scambiato due veloci considerazioni e le ho detto “Sei davvero molto meglio che in tv” e lei, per nulla sorpresa, guardandomi negli occhi ha risposto “eh no anche tu me lo dici!”

Un piacevole incontro, una domenica in relax…sì evviva! 

Annunci

43 risposte a "Una domenica con un amore “meritato”"

Add yours

  1. Ti ha dato quell’impressione perche’ Daria Brignardi in tv, secondo me, e’ molto professionale, un po’ fredda, poi magari mi sbaglio, alla presentazione forse era piu’ rilassata, leggi il libro e poi mi dici, baci cara, buona domenica sera e buon inizio settimana, ❤

  2. In tv nn la sopporto. Non sopporto quella tv politically correte quel birignao radicali chic. No, già dato, grazie.
    Ciò detto Mi fa piacere che dal ”vivo’ la Bignardi sia piacevole. Per partito preso nn comprerò questo com e nn ho comprato il suo primo libro.
    Lo so è stupido 😒
    Sherabbraccicaricari

  3. Guardo sempre il suo programma in tv, però non mi è molto simpatica.
    Forse perchè appare un pò radical chic. Da come l’hai descritta tu sembra un’altra persona.
    Aspetto la tua opinione sul libro, se comprarlo oppure no.
    Buona domenica. Annalisa

  4. Ho libri precedenti delle Bignardi, mia concittadina, ma non li ho ancora letti (ho un arretrato di oltre 400 volumi 😦 ). Di sicuro in TV deve svolgere la sua parte, che come hai constatato è ben diversa da quella normale.
    Dolce notte
    Un bacino

  5. Ho letto questo libro, ed anche i precedenti. Francamente ho un debole per come scrive, ha uno stile asciutto che colpisce, va dritto al cuore e alla testa. Almeno ai miei :-). Ci saprai dire. Buona lettura!

  6. Leggi Non vi lascerò orfani. Pensa che in merito a questo suo libro le avevo anche scritto una mail a cui lei aveva risposto. Una risposta sintetica ma sentita. Nulla da dire. Per me lei è semplicemente molto timida e risilta a tratti fredda o antipatica. A me… piace!

  7. A me la Bignardi è sempre piaciuta, il suo modo pacato di parlare mi rassicura. Non ho mai letto nulla di suo ma sai, io sono un'”ignorantella” che spadella 😉 Ciao ❤

  8. non conoscevo la Bignardi sotto questo aspetto….me la ricordo solo come conduttrice di programmi televisivi. Si vede che la vita può dare dei piacevoli risvolti.

  9. Ciao Elena. Prima di tutto, ti ringrazio per avere commentato, nel mio blog che dedico alla musica, e nel quale sei la benvenuta.
    Luigi Tenco-e’ questo l’argomento del mio post- è stato (ed e’, nel panorama musicale ed artistico) grande. Purtroppo, accade come ho scritto io nel post: “un papa e’ santo solo quando muore”. E vai con “premio tenco” eccetera…dopo, pero’. Tenco stesso espresse forte indignazione in una lettera indirizzata a non so chi..credo agli organizzatori del festival, dove scrisse “passano in finale canzonette come “la rivoluzione” di Pettenati” e canzoni che valgono non vengono considerate..”. Ciao, Elena, e buona serata anche a te 🙂
    p.s., troppo brava la bignardi.

    Marghian

      1. Oh, Elena, vorrei condividere molte piu’ cose, se ne avessi il tempo. Lo so, e’ un male comune, siamo tutti presi dalle incombenze. Ma davvero, riesco a stare mezz’ora al massimo in web, alla sera, dopo il lavoro. Ciao 🙂

        Marghian

  10. A me piace molto, guardavo spesso i suoi programmi in tv, quando ero in Italia. E’ sicuramente una donna astuta che sa quello che vuole e in TV si “trasforma”. Dalle interviste che rilascia, lontano dagli schermi televisivi sembra essere molto simpatica e alla mano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: