E dopo la decisione il relax….

….in tutti i sensi.

Ebbene sì io bipede mamma dopo lunghi giorni di indecisione, ho scelto:  ha vinto la decisione legata alla famiglia, ad un giorno libero, alla vicinanza, alla possibilità di avere qualche ora di relax in più.  Ma c’è sempre un ma, perchè la decisione potrà portare anche ad una nuova sfida professionale nell’ azienda nella quale mi trovo, una sfida calcolata che mi lascia una possibilità di applicare i miei studi e le mie esperienze in un ambito totalmente nuovo.

Foto di Elena
Momenti di relax di Elena

E per ben iniziare il relax in tutti i sensi, questo week end mi ha portato a: fare i biscotti con la bipede figlia (e tutti sapete che io in cucina sono proprio lo zero assoluto), a finire un libro veramente rilassante del quale vi parlerò presto, a leggere la mia rivista settimanale preferita L’internazionale,  a fare una passeggiata con la quadrupede, e a fare un pisolino sul divano.

E per non dimenticare che il relax non può essere totale: lavatrici, mestieri, stirare, aspirare…e tutto quello che fa parte della vita di ogni giorno (e non è proprio relax).

E domenica sia!

Annunci

39 risposte a "E dopo la decisione il relax…."

Add yours

      1. 😀 Elena nella pasticceria non c’e’ nulla di complicato, a parte quelle mega torte decorate che vanno tanto di moda, basta seguire le dosi, tu sei brava solo che non ti applichi, 😀 😀 ti adoro, tanto, ❤

  1. Biscotti al cocco:

    3 albumi d’uovo;
    150 gr. di zucchero a velo;
    150 gr di farina di cocco.

    Montare gli albumi a neve insieme alla zucchero
    Integrare con leggerezza la farina di cocco con movimenti circolari verso l’alto.

    Con la “Sac a posh” fare delle palline della dimensione di 3-4 cm adangiandole sulla carta forno.

    Inserire in forno preriscaldato a 150° se il forno è ventilato; altrimenti 180° se il forno è statico.
    Dopo 15 20 min. dovrebbero colorarsi appena.

    Allora non resistere e … 🙂

    buon appetito

    buona domenica
    .marta

      1. Si anche questi nella ricetta originale non aveva gli albumi montati a neve…ma io faccio sempre di testa mia 🙂
        Sono migliori…
        quando preparo i dolci solo per gli amaretti non monto gli albumi….per tutti gli altri…gran parte, lavoro insieme zucchero albumi.

        ciao!

  2. Dunque hai deciso! E sono convinto che vincerai la tua sfida personale con te stessa.
    Sono queste scelte che fanno bene, che riescono a dare una scossa alla vita, che altrimenti si adagierebbe sul monotono tran tran costellato da quello che hai descritto.
    Anche il provare a metterti ai fornelli, con successo visto l’immagine sulla rivista, è la riprova che le sfide si lanciano e si vincono, perché ci sono motivazioni che ci spingono verso il successo.
    Complimenti!
    Una bbraccio sincero e forte..

  3. ed è la scelta migliore, senza se e senza ma. Inoltre hai iniziato il nuovo percorso alla grande concedendoti il meritato dono del relax e tante dolcezze che rendono la vita migliore.

      1. devi esserlo.
        mi scuso per la ripetizione migliore-migliore, me ne sono accorta dopo l’invio, ma prendiamolo come un augurio rafforzato per la tua decisione 🙂

  4. Hai fatto una scelta importante,hai messo tutto sulla bilancia e hai vinto tu! A me è successo il contrario e col passare del tempo tutto è andato in frantumi,il modus operandi del lavoro è entrato prepotentemente in casa e ha spazzato via tutto..come uno tsunami.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: