L’amore ai tempi di Internet

il

images-1….fa soffrire ancor di più? Credo di sì, almeno stando a guardare cosa succede alla bipede figlia. Sms, wapp, twitter, facebook creano legami virtuali, creano dipendenza e fanno vivere l’amore a distanza….talvolta perfetto quando si è timidi adolescenti.

Aspetto che mi chieda consigli, cammino in punta di piedi, ma vedere la figlia soffrire per “amore” fa sentire impotenti e “sgamati”. Resto in silenzio e aspetto i suoi passi verso di me. Che brutto periodo l’adolescenza!

58 commenti Aggiungi il tuo

  1. in fondo al cuore ha detto:

    e sì…..non è per niente facile, buona settimana! 🙂

    1. Elena ha detto:

      Difficile sotto tutti i punti di vista ! Buona settimana a te!

      Inviato da iPhone

  2. stravagaria ha detto:

    Coi figli si è sempre vulnerabili anche quando sono più grandi… credo che non finisca mai, dovremo corazzarci noi per soffrire meno per loro 😉 un bacetto alla bipede… di nascosto

    1. Elena ha detto:

      Grazie !! Io soffro sempre x lei , molto di più di quanto soffro x me! Un abbraccio

      Inviato da iPhone

  3. Patrizia ha detto:

    Mamma mia. Sei bravissima ad aspettare in silenzio. Non so se ci riuscirei…

    1. Elena ha detto:

      Alla fine si deve …ma mi rodo il fegato !

      Inviato da iPhone

      1. Patrizia ha detto:

        Immagino. Coraggio, tra un po’ di tempo ne riderete insieme!

      2. Elena ha detto:

        Sperem!

        Inviato da iPhone

  4. newwhitebear ha detto:

    Ma no! L’adolescenza è il periodo più bello. E’ vero che si soffrono la prime pene d'”amore”, ma se non si fanno queste esperienze poi tutto diventa complicato.
    Il vero problema di fondo di questi adolescenti 2.0 è che ricreano nel virtuale quello che dovrebbero vivere nel reale col rischio di non percepire più la sottile linea di confine del sogno dalla realtà.
    Sei una mamma attenta e premurosa, che origlia discreta le mosse senza mai essere invadente.
    Felice serata
    Un grande abbraccio

    1. Elena ha detto:

      Le provo tutte …purtroppo nessuno ci insegna il lavoro di genitori ! Buona serata…di scrittura !

      Inviato da iPhone

      1. newwhitebear ha detto:

        Lasciati guidare dall’istinto. Ripensa a quando avevi quindici anni. Vedrai che troverai la via maestra per far breccia nella bipede figlia.
        Buon serata di lettura per te!

      2. Elena ha detto:

        🙂

        Inviato da iPhone

  5. ili6 ha detto:

    Occhio, Elena, in punta di piedi, ma occhio, comprensione e vicinanza.. L’adolescenza non è facile e coinvolge nelle sue emozioni tutta la famiglia.

    1. Elena ha detto:

      Infatti !! Antenne sempre tese!

      Inviato da iPhone

  6. Rebecca ha detto:

    Credo anche l’adolescenza di mei tempi era meno complicato d’oggi.. l’internet con tutti suoi portali non è il massimo per i giovanni… a volte mi sembra la vita e cambiato nel peggio.. poi in rete meglio a fidarsi di nessuno..
    Importante starla sempre molto vicino e assicurla che poi per ogni cosa venire da te.. Pif

    1. Elena ha detto:

      Era più facile ai nostri tempi!! Baci

      Inviato da iPhone

      1. Rebecca ha detto:

        wowww hai iPhone… io ho ancora un vecchisimo Motoroler 😀 senza internet 🙂

      2. Elena ha detto:

        Io abbastanza tecnologica…si iPhone e lo adoro !

        Inviato da iPhone

  7. Angela ha detto:

    L’adolescena è davvero un periodo difficile ma non dovresti pensarlo BRUTTO. E’ ricco di emozioni, a volte dolorose, è vero… ma ti ricordi come ti piaceva il Leopardi a quella età? Con tutto quel suo pessimismo cosmico. O forse a te non piaceva? Io, che ora sono l’esatto contrarrio del pessimista, allora lo adoravo. Nel turbinio delle emozioni a quella età, ci sta dentro tutto. E non serve che tu ne soffra: per te è solo dolore, per lei è la vita. E in fondo è proprio la normalità della vita che ci sia alternanza di gioia e dolore anche se per i nostri figli vorremmo solo la prima e quando vanno in crisi loro, noi ancora di più… e tu lo sai bene che non potrei sostenere il contrario. Ma più riusciamo a distaccarci emotivamente e meglio riusciamo ad aiutarli.

    1. Elena ha detto:

      L ho sempre detto che sei la mia amica saggia! Comunque Leopardi piaceva pure a me …ora un po’ meno! Un abbraccio

      Inviato da iPhone

  8. liù ha detto:

    Almeno ora hanno il vantaggio che possono soffrire liberamente! Pensa un po’ invece a me che dovevo chiudermi in bagno per poter piangere in pace e non farmi scoprire da mia madre.
    Che brutti tempi !

    1. Elena ha detto:

      Si è’ vero , io non osavo dire nulla !

      Inviato da iPhone

  9. E. ha detto:

    L’adolescenza è complicatissima ma mai “brutta”, tanto più me ne rendo conto ora che ne sono fuori da un bel pezzo.

    Bravissima tu ad attendere che sia tua figlia a fare un passo avanti! 🙂

    1. Elena ha detto:

      Ora anche x me non brutta guardando indietro …ma guardando le pene della bipede ..soffro molto 😦

      Inviato da iPhone

      1. E. ha detto:

        Fatti coraggio, un abbraccio grande e ancora brava per la mamma attenta e speciale che sei!

  10. Bricolage ha detto:

    oddio si, proprio di disorientamento!

    1. Elena ha detto:

      Si proprio !

      Inviato da iPhone

  11. Laura ha detto:

    Sei una mamma dolcissima e sai ascoltare in silenzio, vedrai che verra’ da te quando ha bisogno, piu’ avanti, tu adesso stai sempre attenta, e poi Elena, quanto ti capisco, non vorrei mai vedere mia figlia soffrire ma purtroppo e’ la vita, si cresce anche cosi’, con le piccole pene d’amore, un bacione grande a tutte e due!!!

    1. Elena ha detto:

      Grazie !! Per i figli si vorrebbe solo serenità …ma purtroppo la vita deve fare il suo corso ! Un abbraccio ?

      Inviato da iPhone

      1. Laura ha detto:

        Si si lo voglio l’abbraccio, 🙂 e ricambio!!!

  12. marisamoles ha detto:

    Non so quanti anni abbia tua figlia né se questo “amore” sia virtuale (nel senso di “vissuto a distanza”) oppure vissuto anche virtualmente. Ti posso dire che mia nipote, dopo otto anni di fidanzamento con un ragazzo conosciuto in Internet, praticamente alla vigilia delle nozze, l’ha lasciato … per mettersi con uno che ha conosciuto, guarda un po’, in internet.

    Credo che la cosa più brutta dell’amore ai tempi del web sia lasciarsi via chat. Oppure via telefonino. Decisamente avvilente. 😦

    1. Elena ha detto:

      15 anni e amore non vissuto …tutto un sogno …ugualmente infranto !

      Inviato da iPhone

      1. marisamoles ha detto:

        Eh, quando è infranto non c’è internet che tenga. 😦

      2. Elena ha detto:

        😦 infatti !

        Inviato da iPhone

  13. Rita ha detto:

    E’ tenero vedere una figlia innamorata, ma vederla soffrire per amore fa male… ma sono percorsi obbligatori nella vita dei ragazzi. A volte alla mia racconto le mie cotte, i corteggiamenti di altri tempi e ci facciamo tante risate… e, ridendo, lei mi racconta qualche sua esperienza 🙂 Ciao Elena!

    1. Elena ha detto:

      Ciao cara !! Io x ora parlo ma siamo ancora nella fase di “contrasto “! Un abbraccio grande

      Inviato da iPhone

  14. è difficilissimo anche dare consigli……ti auguro che passi tutto in fretta ed al meglio per lei….buona serata 🙂

    1. Elena ha detto:

      Grazie !!! Buona serata !

      Inviato da iPhone

  15. tramedipensieri ha detto:

    Non so…mai io quando vedevo mia madre che cercava di carpirmi le notizie…e che faceva le risatine con mie zie mi dava ai nervi….
    tanto quando una persona vuol parlare, parla, no?

    Penso che dovresti esser più tranquilla, anche vigilare si dovrebbe fare con molta attenzione il rischio di venir scoperta potre rivelarsi gravissimo.

    Sei hai seminato bene…se le fondamenta sono profonde…non c’è di che preoccuparsi, penso.

    Buonecose e
    Buona serata
    .marta

    1. Elena ha detto:

      Effettivamente aspetto a fatica e se faccio qke commento di troppo ….la bipede si rinchiude e si arrabbia 😦 . Buona serata !

      Inviato da iPhone

      1. tramedipensieri ha detto:

        Aspetta a fatica…senza dimostrarla.
        Stai serena perchè è un bel momento per entrambe…Pensa alla tua adolescenza…in fondo è uguale.
        I tempi non cambiano così rapidamente…e i sentimenti restano gli stessi.

        Dalle delusioni non se la scampa nessuno: è la vita.
        Ma falle sapere che le tue braccia, comunque vada, sono sempre aperte per lei.
        Questo è molto importante…

        va beh…è il mio modesto parere….ciao

      2. Elena ha detto:

        Grazie cara ! Talvolta faccio fatica a stare a guardare …ma, come hai scritto tu, sono le esperienze che fanno crescere ! Un abbraccio

        Inviato da iPhone

  16. rosenuovomondo ha detto:

    La mia figliola con me di questo non parla e quando cerco di intavolare il discorso lo scansa abilmente… per cui.. non so molto delle sue pene o delle sue gioie..

    1. Elena ha detto:

      La mia parla se e quando vuole , ecco perché io aspetto …come stai?

      Inviato da iPhone

      1. rosenuovomondo ha detto:

        sto abbastanza bene in attesa di notizie sugli esami

      2. Elena ha detto:

        Speriamo tutto ok!

        Inviato da iPhone

  17. Mr.Loto ha detto:

    L’adolescenza è l’età in cui le varie esperienze che facciamo, soprattutto a livello sentimentale, andranno a formare il nostro carattere; a mio parere è molto importante ( e giusto ) che tu riesca a tenerti in disparte fino a quando non sarà tua figlia a chiederti qualcosa. Ovviamente per un genitore non è una cosa facile vedere una fglia soffrire e non poter far niente per aiutarla ma sono sicuro che le cose poi si sistemeranno in modo naturale.

    Un saluto

    1. Elena ha detto:

      Hai detto bene “non è facile vedere…”. Io ci provo ma non sempre ci riesco! Grazie! BAci

  18. tizy1289 ha detto:

    Per me l’adolescenza non è stata un periodo facile. Mi fingevo solare, ma non ho mai confidato nulla ai miei, tant’è che loro credono che abbia avuto un’adolescenza “felice” a livello sentimentale (amore e amicizie). Non mi confidavo non perchè avessi genitori burberi o poco disposti all’ascolto: semplicemente, come molte adolescenti, credevo non mi capissero.
    Io credo che i nuovi mezzi di comunicazione rendano sì più difficili i rapporti fra le persone – a quell’età basta un post di troppo su facebook per litigare – però, d’altra parte, aiuta anche a farsi delle amicizie, magari più sincere di quelle che si hanno al di fuori di internet. Come quelle che si stringono tramite blog!=)

    1. Elena ha detto:

      Evviva la rete! Io sono la prima che ne fa largo uso 🙂

      Inviato da iPhone

  19. jash ha detto:

    idealizzare risulta essere facile ai giorni nostri, anzi è prassi! … falle un discorso che parte da lontano, se ci riesci… ciao 🙂 jash

    1. Elena ha detto:

      Ci provo! Mai facile a questa età! Buon we!

  20. relaxingcooking ha detto:

    impossibile corazzarsi contro le sofferenze dei figli, bello stargli dietro e accompagnarli discretamente e con amore. Sembra difficile l’adolescenza quando la si vive ma poi lo si ricorda come uno dei periodi piu’ belli. Quando sentira’ il bisogno di parlarne lo fara’… in bocca al lupo!

    1. Elena ha detto:

      Crepi, grazie! In questi giorni va meglio 🙂

  21. blanca mackenzie ha detto:

    purtroppo non possiamo proteggerli per sempre i nostri figli, quando leggo post come il tuo e mi soffermo mi sento gravare una responsabilità enorme… tremo al pensiero che tra pochissimo anche il mio ometto comincerà. Soffrirò nel vederlo soffrire e cercherò di essere una roccia, ma già mi sento male!!! 😀

    1. Elena ha detto:

      Non è facile l’adolescenza, io cerco di fare del mio meglio…ma il mestiere dei genitori è il più difficile che esista! Buon we!

  22. Ian Saiin ha detto:

    Ne so qualcosa… Vissuta. Non ero adolescente. Ringrazio che esisteva internet. 🙂
    PS So di non cogliere il punto ma ai temi dell’adolescenza sms o cose simili avrebbero fatto molto comodo anche a me 😉

    1. Elena ha detto:

      Sono uno strumento utile…io pure ne faccio un gran uso!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...