Il volo del mattino….

….purtroppo senza Fabio Volo (sì perché il bipede Volo a me piace un sacco!). Ebbene vestita abbastanza in tiro e con tacco 10 (ma con plateau) sono caduta nel mezzo del cammin verso l’ufficio! Non si è fermato un cane (nel senso di bipede, se ci fossero stati quadrupedi sarebbero venuti a leccarmi per aiutarmi).

Comunque mi sono rialzata, ho raccolto borsa e pc e con qualche livido ho ripreso la via….del resto cadono anche anche le modelle…magra consolazione!

Annunci

81 risposte a "Il volo del mattino…."

Add yours

  1. Povera ! A me è capitato di recente più volte ……..causa sabbia sui gradini, sole che ti abbaglia, vista di un bipede uomo che ti distrae. Adesso mi concentro di più sul percorso o altrimenti viaggio con scarpe più permissive verso le distrazioni 🙂

  2. Io di tacchi 10 non ne porto, ma cado ugualmente. Peggio se dalla bicicletta. Una volta causa vespa sotto la t-shirt sono finito in un fosso maleodorante e ho perso una scarpa !! Adesso in bici viaggio con maglietta ben infilata nei pantaloni e bocca chiusa…………….non si sa mai . Saluto

  3. Anche io a volte faccio questi voli per terra… meglio non parlarne… nemmeno io porto i tacchi, ma cado lo stesso 😀

  4. Mi spiace! A me, che cado spesso dalle ballerine e dalle runner, ogni tanto qualcuno chiede “tutto bene?” ma solo perché faccio cadute molto scenografiche piene di grida e talvolta di qualche “porcazozza!” Come sta il portatile? E tu? :*

    1. Proverò con il “porcazozza” pure io!!! Per fortuna portatile salvo…lì c’è tutto il mio mondo! Io bene, solo un livido sul sedere!!

  5. Certo che viviamo in una società veramente da schifo!! Una signora cade e nessuno che sia uomo o donna che la aiuti a rialzarsi! Mi vergogno del genere umano che fa sempre più pena!
    Spero non ti sia fatta troppo male !
    Un bacio♥
    liù

  6. Da ragazza, quando portavo tacchi molto alti, avrei potuto scrivere un libro intitolato “Le mie cadute”; da quando sono diventanta una lentacchiona, non cado più, ma …. mi preferivo agile e scattante 🙂

  7. Mi spiace molto e spero soprattutto che non ti sia fatta male. Io sono due giorni che zoppico solo perché ho messo male il piede, ma per fortuna non sono caduta. Certo che l’indifferenza è proprio sempre più dilagante, assurdo che nessuno si fermi nel vedere una persona che è caduta e può avere bisogno di un aiuto anche semplicemente per rialzarsi.
    Salutone, Pat

  8. Anche le dee cadono ..Magra consolazione? Forse le bipedi modelle sono magre ..
    Nessun bipede cane, detti impropriamente anche bipedi cavalieri, si sono fermati per soccorrerti? Non esistono più i bipedi gentili di una volata. Forse qualche bipede ha sorriso per non dire di peggio.
    Solo qualche livido? Meglio così che di peggio.
    Riflettevo. Oltre a psicologa mancata, bancaria pure, quale professione hai realizzato? Pura curiosità, che non è solo femmina.
    Buon pomeriggio
    Un abbraccio

    1. Dunque ho lavorato nel marketing largo consumo (Perfetti Van Melle) e farmaceutico (Pierre Fabre sui marchi Galenic Avène klorane) per molti anni. Poi sono passata alla consulenza, dapprima con una società legata alla Bocconi e con un’amica con la quale ci occupiamo anche di selezione (lei viene dal personale). Nel frattempo scrivo per qualche testata (tipo Mark up, The work style magazine che peraltro è un progetto che ho seguito dall’inizio…)! Baci

  9. Ciao, Ely. Mi spiace per la tua caduta w deploro il comportamento di chi avendoti vista cadere non ti ha dato una mano per aiutarti a rialzare.
    Credimi, io lo avrei fatto!
    Buon pomeriggio. Osv

      1. Spererei proprio di no!
        Ciao, spero che il livido si sia scolorito un po’, anche se, essendo in posizione, “of limitis” tranne che per il bipede maschio adulto, non sono stati riscontrati danni estetici. Ciao buona serata e, se mi permetti un consiglio, scendi dal tacco 10 all’8. Io ci tengo alla salute dei miei amici!

  10. ahi! Attenta! a fregarci spesso sono i tacchi, ma anche la fretta. Fortuna che si è trattato solo di un livido e …sull’indifferenza altrui…purtroppo ci stiamo abituando sempre più.
    La caduta più spettacolare che ho fatto fu tempo fa, l’indomani della grande festa della mia città dove si usa accendere enormi ceri per S. Agata. Caddi lunga lunga sulle strisce pedonali a causa della cera e qualche automobilista si mise a strombazzare perchè stavo intralciando il traffico!

  11. Una volta io caddi con mia figlia ancora piccola, non si fermò un cane, nonostante me per terra e la bambina che mi piangeva accanto. Addirittura una stronzetta sui tacchi fece il saltino per scavalcarmi, neanche fossi stata un tronco d’albero: che schifo!

  12. mi è successo al centro commercialeee… sono andata giù liscia come una ballerina ahahahahah che imbarazzoooo! Mio marito e mio figlio: “Eri accanto a noi e di colpo non ti abbiamo visto più!!!”….
    vabbè che sono piccina, ma avevo i tacchi ahahahahaha
    tesoro, succede a tutteee! 🙂

  13. ahia… Ma l’importante è rialzarsi con nonchalance e sfoggiare uno sguardo da sarò-pure-caduta-ma-l’ho-fatto-con-stile. ^^

    Ti ringrazio per essere passata dal mio blog!
    Buona serata!!

  14. Ma poverina! A me è capitato poche volte di srotolarmi a terra come un tappeto…3 per la precisione: una volta scivolai giù da un marciapiede dall’altezza di un discreto tacco e mi ruppi un polso, le altre due da gravida, con pancione rispettivamente di 5 e 9 mesi…ogni caduta un figlio 🙂 La prima volta mi ha soccorsa un ragazzo gentilissimo che passava di lì e le altre due mio marito che invece era con me. Son stata fortunata perchè di solito le cadute fan solo ridere…non so come mai! Uno casca e..la gente ride! Forse c’è qualcosa di buffo in quella perdita di equilibrio… mah!Voglio dire, già ci si senti buffi, goffi e dolenti in quell’attimo ci manca il carico da dieci!!! Son quei momenti che daresti borsate in testa al primo accenno di sorriso o d’indifferenza persino alla persona più cara che hai, figuriamoci ai passanti! 🙂

  15. Anch’io avrei voluto passare di lì per darti una mano… Perché mi sembrerebbe – e mi sembra – normale fare una cosa del genere, e inoltre la troverei un gesto (in fondo minuscolo) di “reciproca” eleganza quotidiana… 🙂

  16. Se può consolarti… anche nella vita… la questione importante non è cadere ma… rialzarsi.. Comunque ormai la solidarietà è sparita dalla nostra società… purtroppo. 🙂 spero non ti sia fatta male… un abbraccio…

  17. Credo che sia capitato a tutte e nemmeno con l’attenuante del tacco dieci. Mia cugina è caduta sulle scale mobili in metropolitana e si è scorticata la faccia, non male come performance, eh? Bacioni e buon lasonil 🙂

  18. ………buongiorno……..anche se……..a giudicare dall’accaduto.la giornata non è poi cominciata molto bene…….ma…….a mio sommesso avviso……..tralasciando il fatto che oggi di “maschietti” in giro ce ne son pochi ……apro una (…..oggi il mondo si sta trasformando in modo vertiginoso……ormai i “trans”…..hanno superato i “cis”……e pure la biochimica ne risente……..senza dimenticare il buon Lucio Dalla che in una vecchia canzone sosteneva che la cosa più difficile a questo mondo è essere “normali”…….chiudo la )……chi….come te….. cade con il fascino e la classe di un tacco dieci o maggiore…..spero (da maschietto) che abbia la stessa classe e lo stesso fascino nel rialzarsi………è la risposta migliore alla maleducazione ed alla insensibilità imperante……….e……comunque ti rinnovo di cuore l’augurio di una serena e prolifica giornata…………Willy.

      1. Fatti un giro sulla rete. Non è un sospetto, è una certezza, ed è un fenomeno comune tra gli scrittori di successo. Mi dispiace, non volevo essere io a dirti che Babbo Natale non esiste.

      2. Non credo al Babbo ormai da anni!!! Sapevo di questo fenomeno ma uffi proprio tutti hanno uno scheletro nell’armadio 🙂

      3. Sì, ma il problema è che mentre i nostri puzzano mentre si putrefanno, i loro producono soldi. Che ci vuoi fare… 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: