Claudio….in panchina

Claudio ha 52 anni, fa il medico, esattamente pneumologo. Non ha figli, non è sposato, ma è molto legato. Ama una donna coetanea ( vedova e con una figlia di 17 anni), con la quale però non convive ma con la quale trascorre tutto il suo tempo (poco) libero. Ama dormire, cantare, mangiare, vivere in relax. Sa cucinare, lavare, stirare, imbiancare, fare l’elettricista e curare i suoi pazienti. Quando si è seduto sulla panchina ha raccontato di avere incontrato Cristina, una donna con la quale mangia, gioca, suona, chiacchiera, non è innamorato ma le vuole bene. Gli chiedo “Ma cosa vuol dire per te essere innamorato?”. Risposta” Non so forse qualche cosa che ti rapisce, di fatto però io non sono mai stato rapito”. ALLORA NON HA MAI AMATO??? NON CREDO, PENSO CHE ABBIA PAURA DELL’AMORE

E’ sempre impegnato, ma da qualche mese gioca con Cristina. Con lei è dolce, delicato, premuroso, forse innamorato, ma quando è impegnato non si fa sentire. Cristina, dice Claudio, non è contenta di questi black out.

Così chiedo “Perchè non lasci la tua donna per Cristina?”. Risposta”Perchè non voglio scossoni, non voglio rischiare, e poi Cristina è sposata e ha due bambini ancora piccoli!”.E aggiunge “Non pensavo di poter amare due donne, ma ora non so stare senza Cristina, voglio la sua aria fresca, la sua allegria e la sua simpatia, è intelligente, vivace….una donna ideale,peccato non averla incontrata in un altro momenti della vita”.

Ma cosa sarà allora l’amore per Claudio? E per voi?

Annunci

22 risposte a "Claudio….in panchina"

Add yours

  1. Difficile trovare in una persona sola tutte le qualità che potrebbero attrarci. Questo è quello che mette in crisi Claudio. Il problema è che ogni scelta da un lato ci completa e dall’altro ci preclude altri incontri… Claudio sembra anche a me uno che ha poca dimestichezza col vero amore.

  2. Difficile esprimere pareri sugli altri e sul concetto che Claudio ha dell’amore. Ognuno elabora il suo e la cosa peggiore è giudicare quello degli altri. Credo sia possibile amare due persone contemporaneamente (in teoria anche di più). Naturalmente non allo stesso modo, ma non credo esistano metri di giudizio validi in assoluto per valutare. Ci sono momenti diversi nella vita ed esperienza differenti. Poi esistono le regole morali, sociali, religiose, che possono condizionare o meno. L’importante secondo me è essere sinceri con se stessi e con gli altri, poi ognuno vive l’amore come gli pare.

  3. Amare è vivere… ed egli sicuramente lo fa al meglio delle sue possibilità! Cisono persone con cui puoi parlare ed altre con cui puoi ascoltare, altre ancora da consumare ed altre, infine, per farsi consumare… amare è ogni istante passato pienamente su questa terra, perchè solo così “Accendilavita”!!!!

  4. ogni volta che ho provato a dare definizioni sull’amore sono caduta sulla banalità o sul pessimismo.
    mi limito quindi a dire che secondo me si può amare più di una persona e si può amare con intensità diverse e si può amare per ragioni diverse, soprattutto.
    Credo anche che si possa amare in silenzio come Claudio ama Cristina. semplicemente saziandosi di quegli attimi che i due possono concedersi di vivere insieme. non importa come e quanto.

    1. Credo che senza coinvolgimenti esterni si possano amare due persone e vivere quegli attimi! Claudio in fondo è felice! Un abbraccio e grazie per i tuoi commenti!

  5. io non ho capito… ma si chiamano Cristina tutt’e due? Comunque… io penso che ci siano anche persone incapaci di amare, cioè di provare quel sentimento profondo per una persona, quella passione e tenerezza, complicità e voglia di viversi. Non per questo sono persone peggiori di altre. A volte, io stessa mi sono chiesta se sapevo amare.

  6. Amare brr che paura si può stare bene volere bene. amare è un altra cosa, poi succede di fare cose impesabili che non avresti mai fatto per nessuno, allora ti rendi conto che ami a volte solo a tratti. Discorso lungo ed impegnativo impossibile racchiudere in poche righe , ciao buona giornata Nazzareno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: