“La donna che rinuncio al potere per i figli” è una novità???

Ho riportato il titolo di un articolo pubblicato sull’ Internazionale di questa settimana.

Amo molto questo settimanale perchè mi fa viaggiare tra le culture e tra i pensieri e le riflessioni politiche di tutto il mondo.

Tuttavia questo articolo pur essendo ben scritto e ben argomentato mi ha lasciato perplessa.

Ma dovrà essere un articolo di una grande donna americana impegnata politicamente e con due figli a far scalpore perchè ha dichiarato pubblicamente che è difficile (se non impossibile) conciliare lavoro impegnativo e figli?

Ma perchè noi non lo avevamo capito? Quante donne italiane della mia età hanno vissuto questa esperienza sulla loro pelle? Del resto le donne super come Susan Rize, Condoleeza Rice e anche la Merkel sono super donne e non possono rappresentare lo standard.

Noi qui donne normali non abbiamo i superpoteri, ma proprio della normalità abbiamo fatto la nostra bandiera di vita.  Con la certezza che normalità non è noioa e che qualche deviazione rispetto alla media ….è sempre normalità!

Annunci

10 risposte a "“La donna che rinuncio al potere per i figli” è una novità???"

Add yours

  1. Forse ormai si cerca quasi maniacalmente la parità dei sessi, aspettandosi dalle donne che non siano solo come gli uomini, ma bensì superiori: sennò che parità è? Sembra che le donne debbano per forza dimostrare di poter essere come – pardon, meglio – degli uomini, spesso tralasciando gli aspetti “naturali” del genere femminile. Il mio non vuole essere un commento sessista, però ogni donna che desidera metter su famiglia non può pretendere di fare carriera con lo stesso ritmo di un uomo, perché la maternità comporta per la donna molto più peso di un uomo.

    1. Hai ragione, tuttavia la gratificazione sul lavoro è comunque un aspetto importante per una donna. Certo anche la dedizione ai figli è gratificante, ma tutto non si può avere! Grazie per il tuo commento!

  2. sai …. per me non importa piu’ se faccio tutto tutto e divento una di quelli super ed essere sempre bella per mio marito, sempre preparata in cucina, ho la casa sempre pulita, sempre attiva con la figlia e brava e creativa nel mio lavoro (che faccio due lavori infatti) …. nemmeno mi importa piu’ che sono meno del normale e quasi quasi sono sotto “sufficiente” … da tanto tempo non la penso cosi … ho deciso di non fare la normalita’ o la super siano ” il mio saldo” ma basta dire che cerco di fare tutto con amore e dedicazione. … e’ questo l’importante per me adesso … non so cosa ne penseranno gli altri di questa idea … pero’ cosi faccio … 🙂

  3. Ho qualche dubbio che le donne citate siano super. Cosa hanno fatto di straordinario? Non mi pare che abbiano conciliato una normale vita familiare con quella pubblica.
    Credo, ma questo vale anche per gli uomini, che ognuno di noi deve fare una scelta: una vita di normale quotidiano, pur appagante e soddisfacente, o vivere sotto i riflettori. Posso cercare un punto di compromesso ma di certo devo rinunciare a qualcosa.
    Buona serata.

    1. Non sono super nel senso della conciliazione dei due “mondi”. Forse sono super in quanto ad energia e capacità. Hai ragione sul compromesso, non è possibile avere tutto!

  4. io ne ho letto metà di quell’articolo, poi l’ho lasciato. non so, sarà l’età, sarà il tempo che passa ma sempre di più penso che mi renda migliore fermarmi e fare ciò che mi piace, che sia la famiglia o una passeggiata. non so, una volta avrei giurato anche io di essere una di quelle in carriera e per un bel po’ ci ho corso dietro, adesso più passa il tempo più mi accorgo che non è il lavoro a riempirmi, ma non la vedo come una mancanza, sento che è una scelta di mollare un po’, il fatto di avere anche altro in testa mi rende migliore anche come professionista. chissà, dicono che sia il principio di vecchiaia….io ho lasciato il ritmo da supereroe, e ben prima di avere un figlio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: